VATICAN INSIDER


Il ricordo di Roberto Rossellini – maestro della cinematografia italiana e fautore del neorealismo per immagini – ci permette, a quarant’anni dalla morte del grande regista, un ripescaggio culturale di grande valore artistico. Rossellini – scrive Goffredo Fofi, saggista, critico teatrale e cinematografico, nel Messaggero di Sant’Antonio di ottobre – fu tra i pochi e forse l’unico nel cinema italiano […]

“Francesco, il giullare di Dio”


Il desiderio di diventare santi, quello che Dio fa scaturire nel cuore di ogni uomo, sperando che nessun ostacolo si frapponga tra la miseria umana e la preziosa considerazione che Dio nutre per le sue creature. Un «desiderio senza tempo» che Stefania Perna suggerisce come sottotitolo del suo ultimo libro, e che rintraccia, casualmente, tra le pagine spirituali di un […]

Con tutto l’amore possibile


Potrebbe sembrare prematuro parlare di scuola in pieno agosto, con le temperature infuocate degli ultimi giorni che hanno messo in ginocchio numerose città italiane. Tuttavia, a Sarmeola di Rubano, in provincia di Padova, ci si prepara a ospitare il terzo convegno interdisciplinare promosso e organizzato dal Messaggero di Sant’Antonio e dall’Ufficio di Pastorale dell’Educazione e della Scuola della Diocesi di […]

A ritmo di touch. Fra tatto e contatto



San Girolamo asseriva che: «Colui che non conosce le Scritture, non conosce la potenza di Dio, né la sua sapienza. Ignorare le Scritture significa ignorare Cristo». La recente pubblicazione “Deuteronomio”, di Grazia Papola (introduzione e commento), edita dal Messaggero di Padova, prende le mosse da questa importante considerazione. Tra gli intenti principali vi è anche il desiderio di offrire un’interpretazione […]

“Deuteronomio”, una Lectio divina popolare


«Fu proprio leggendo i messaggi della Regina della Pace che mi innamorai di lei». Lo rivela Giacomo Celentano, il secondo dei tre figli di Adriano e Claudia Mori, nella sua recente pubblicazione, “I tempi di Maria”: un libro edito da Itaca che affronta il tema della madre, partendo dal rapporto di Giacomo con la madre Claudia per poi mettere al centro […]

Giacomo Celentano, la guarigione spirituale con i “tempi di Maria”


Una maggiore attenzione, nei seminari e nelle facoltà teologiche, sulla reale esistenza del demonio e sugli effetti negativi del satanismo nella vita dell’uomo. È l’esplicito richiamo che il presidente dell’Associazione internazionale esorcisti (Aie), padre Francesco Bamonte, ha rivolto all’assemblea plenaria della Congregazione per il Clero che si è tenuta nei giorni scorsi a Roma. «Coloro che sono preposti alla formazione […]

Il presidente degli esorcisti: sconfiggere la “diffusa ignoranza sui fenomeni ...



Provvedere ad una formazione adeguata che aiuti i giovani a percepire la grandezza del matrimonio, prima e dopo il Sacramento, aiutandoli ad impegnarsi in un percorso di tutta la vita illuminata dalla fede, cercando di far capire chiaramente «che non esiste un matrimonio dell’amore e un altro del diritto, ma che non vi è che un solo matrimonio». Sono gli […]

“Percorsi di pastorale familiare”, un Vademecum della Chiesa Ordinariato Militare


Una vita fatta di sballo, indifferenza, satanismo, alcol e cocaina, fondata sulla più classica delle convinzioni: credere di essere dio! Un sedicenne lontano dalla fede e dagli affetti familiari, che attraversa le strade della propria giovinezza con la folle illusione di poter bastare a se stesso, consumando la propria esistenza nell’esercizio di stravaganti e pericolose trasgressioni. Sono le premesse che […]

“800 km… per ritrovarmi”, un racconto di conversione durante il ...


«Migranti e immigrati sono stati per me fonte di benedizione». Una rivelazione, questa, che nell’attuale momento storico, potrebbe apparire persino blasfema, oltre che politicamente scomoda. Tuttavia, Deirdre Cornell – autrice di «Gesù era un migrante», recentemente pubblicato dal Messaggero di Padova – ne va invece molto fiera, ricordando gli anni di volontariato trascorsi in Messico insieme al marito, grata per […]

Gesù era un migrante



Il contributo che la cristologia, negli ultimi decenni, ha offerto al magistero della Chiesa è stato notevole e ricco di importanti presupposti teologici che hanno permesso un recupero dei fondamenti scritturistici a beneficio della prassi cristiana e del messaggio salvifico in essi contenuti. La riflessione teologica maturata in questo lungo arco di tempo ha posto in rilievo alcuni aspetti principali […]

Cristologia e Concilio Vaticano II


Ieri sera nella Cattedrale di Palermo, gremita fino all’inverosimile, si è svolto il momento di Adorazione Eucaristica per l’unità della Chiesa palermitana. Un importante momento di preghiera ritenuto indispensabile a seguito della pesante protesta montata in questi giorni dal sacerdote del capoluogo siciliano, Alessandro Minutella. Nelle parole pronunciate da monsignor Lorefice durante la veglia nessuna condanna, né particolari riferimenti alle […]

Palermo, veglia per l’unità della Chiesa dopo gli attacchi. Lorefice: ...


Gli Apostoli «non hanno avuto bisogno di credere allo Spirito Santo: lo hanno sentito, dentro e fuori di loro. […] Quando ho ricevuto la cresima, pensavo che anch’io dopo mi sarei sentito diverso, trasformato. Sul momento, invece, non è successo niente, almeno così mi è sembrato. Lo Spirito Santo però c’era e non mi ha mai abbandonato». Si esprime così […]

Il dono perfetto



«Se un uomo è capace di fare un gesto di questo genere vuol dire che il cuore realmente sta diventando di pietra, un cuore che si indurisce, che perde se stesso, che perde la propria identità». È il commento, indignato e carico di amarezza, espresso dall’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice, – in una intervista a Radio Vaticana – immediatamente […]

Senzatetto bruciato vivo a Palermo


Il nome di Caritas Pirckheimer – come la citazione manzoniana a proposito di Carneade (Chi era costui?) – potrebbe suggerire al lettore il desiderio di conoscere la storia di questo personaggio femminile, rintracciandone gli aspetti storici e l’esperienza spirituale che hanno convinto Chiara Amata Tognali (una clarissa che vive nel monastero santa Chiara di Bienno, in Valcamonica) a dedicarle un […]

Lasciateci la libertà!


Il «Diario di Elena» – come lascia intendere l’autrice nel prologo del suo libro – potrebbe essere considerato il racconto «di un cammino di fede, unico, certo, ma in fondo, così comune; perché il cuore umano presenta sempre gli stessi problemi, anche se ognuno di noi crede di viverli in modo particolare e diverso da tutti gli altri». Alla sua […]

“Il Diario di Elena”



A trent’anni esatti dall’entrata in vigore dell’intesa che, in attuazione della revisione del Concordato tra Stato e Chiesa, ha regolamentato l’Insegnamento della Religione Cattolica (Irc) in Italia, «spesso si tende a parlare e a presentare nei fatti il nuovo insegnamento dell’Irc ancora con le categorie del vecchio insegnamento. […] In questi trent’anni, il quadro è decisamente cambiato e siamo tutti […]

Lo stato di buona salute dell’Insegnamento della Religione cattolica


In un ampio e dettagliato dossier, il “Messaggero di sant’Antonio”, nella rivista del mese di gennaio, ripercorre le principali tappe della nostra esperienza migratoria, che ha avuto inizio subito dopo l’unità d’Italia. Nell’articolo di Francesca Massarotto, “Quando i migranti eravamo noi”, i dati statistici riportati offrono, da subito, una storica descrizione dell’evento migratorio vissuto nel nostro Paese. Sono, infatti, oltre […]

Anche noi siamo stati emigranti!


Fervono i preparativi natalizi alla «Casa don Puglisi» di Modica, che anche quest’anno si appresta ad allestire il «presepe della città». Un’esperienza che lo scorso anno ha coinvolto numerosi bambini nella costruzione di 1500 tavolette di argilla, avendo nello sfondo il racconto della creazione e il tema dell’accoglienza. Il Natale 2016 viene adesso ripensato a partire dal cibo donato e […]

A Modica il dono che “lega cielo e terra”



Parlare della morte non è semplice, soprattutto quando i destinatari di questa riflessione sono i più giovani. E se si dovesse andar dietro alla logica del nostro tempo (quella che preferisce cambiare discorso di fronte a certi temi), il mistero della sofferenza e della morte resterebbe un argomento da dimenticare e tenere lontano. Nel giorno della commemorazione di tutti i […]

“È andato! È andata!”


Scriviamo «con la paura ancora nel cuore perché il forte terremoto del 30 ottobre ci ha costrette ad abbandonare il Monastero e a chiudere la Basilica, a causa dei gravi danni alle strutture». È questo l’incipit del messaggio che le monache agostiniane di Cascia stanno diffondendo in questi giorni – attraverso una newsletter – per chiedere aiuto. «La situazione – […]

Le monache di Cascia abbandonano il monastero