Un cuore vulnerabile

Il culto del Sacro Cuore di Gesù nasce nel XVII secolo, precisamente con S. Giovanni Eudes (1601-1680) e Santa Margherita Maria Alacoque (1647-1690). Nel 1928 – in seguito ad altre approvazioni pontificie – Pio XI[…]

Continua a leggere …

Morire e risorgere con Cristo

“Così fragile come un fiore / oggi è la nostra vita. / E si consuma nell’attesa / del chiarore dell’alba…”. Il desiderio del bene, le interminabili marce verso la serena stabilità del cuore, i mille[…]

Continua a leggere …

Una radice da custodire

“Senza radici non c’è nutrimento e senza nutrimento non c’è vera vita. Non abbiamo forse ridotto così le nostre esistenze? Corriamo sempre, corriamo come se fossimo inseguiti, ma da che cosa fuggiamo se non dalla[…]

Continua a leggere …

L'ultimo dell'Anno!

Stiamo per giungere all’ultimo dell’Anno! Con la solennità di Cristo Re dell’Universo, infatti, termina l’Anno Liturgico all’interno del quale la Chiesa percorre spiritualmente le tappe principali della vita di Cristo, per proiettarci ciclicamente verso un[…]

Continua a leggere …

Con due mani giunte

“In nessun altro argomento – asseriva S. Agostino – la fede cristiana incontra tanta opposizione come a proposito della risurrezione della carne”. La centralità del cristianesimo è, infatti, determinata dal mistero della risurrezione di Cristo,[…]

Continua a leggere …