Frammenti di porpora e verità inappagate!

Frammenti di porpora e verità inappagate!

Dopo l’esplosione mediatica di questi giorni partita dal Vaticano, i frammenti di porpora del cardinale Giovanni Angelo Becciu sono dappertutto. Gli è stato chiesto di rinunciare alla carica di Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi e ai diritti connessi al cardinalato. Una spiacevole circostanza che vede il cardinale Becciu nelle condizioni di doversi difendere dall’accusa di peculato. In questi giorni, tante illazioni, ipotesi e varie considerazioni raccontate attraverso la stampa e soprattutto il web, ma la conseguenza più grande la pagano tutti i fedeli il cui desiderio di verità (quella relativa alla conoscenza di Cristo e della sua dottrina) rimane inappagato, mentre altre storie (esautorazioni, documenti pontifici trafugati, pettegolezzi curiali, teologie nuove e moderniste, ammiccamenti politici, teorie complottiste…) raccontano un’altra chiesa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *