Svelato il contenuto della borsa di cuoio nera del Papa

borsa_papa_grIn tanti si sono interrogati sul contenuto della borsa di cuoio nera che Papa Francesco ha portato con sé, salendo sull’aereo per il suo primo viaggio internazionale in Brasile, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù. Certamente ci sono cose molto più importanti che chiedersi cosa c’è dentro una normalissima borsa di cuoio nera che vediamo spesso in mano ad alcune categorie di lavoratori. Non di meno, al termine della Gmg, appena il Pontefice è risalito sull’aereo per tornare in Italia, – anche in questo caso con in mano la borsa di cuoio nera – durante la conferenza stampa con i giornalisti ha consegnato la risposta ad Andrea Tornielli per Vatican Insider, dando le seguenti motivazioni:  «Sono salito sull’aereo portando la mia borsa perché sempre faccio così. Che cosa c’è dentro? Il rasoio, il breviario, l’agenda e un libro da leggere: ho portato un libro su Santa Teresina, della quale sono molto devoto. È normale portarsi la borsa, dobbiamo essere normali, dobbiamo abituarci a essere normali e sono un po’ sorpreso del fatto che l’immagine della borsa abbia fatto il giro del mondo. Comunque non era la valigetta con la chiave per la bomba nucleare…».

Già… “dobbiamo essere normali, dobbiamo abituarci a essere normali”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *