I vescovi della Sicilia e la comune responsabilità per Palermo

“Una comune responsabilità per Palermo” è il documento pubblicato in questi giorni dal Consiglio presbiterale e dal Consiglio pastorale della Diocesi di Palermo, in vista delle prossime elezioni amministrative; “un contributo – dichiara il card. Paolo Romeo, arcivescovo della città panormitana – per vivere insieme questo momento così importante nella storia della nostra città”. “Questo – precisa mons. Romeo – non vuole essere un documento di condanna, ma vuole coinvolgere tutti i soggetti, anche gli stessi candidati. Adesso si parli di programmi, di cui ancora non ha parlato nessuno. Vogliamo conoscere innanzitutto l’equipe di lavoro dei candidati per conoscere ciò che vogliono fare per il bene di Palermo nel campo del welfare, ma non solo”. Le considerazioni proposte nel documento mettono in luce la grave difficoltà socio-economica vissuta “da troppo tempo” nel capoluogo siciliano e ulteriormente aggravata dalla recente crisi nazionale. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *