Giustizia sociale. La Chiesa denuncia i paradisi fiscali

Attraverso il documento “Au service du bien commun” – presentato in questi giorni dal Comitato cattolico contro la fame e per lo sviluppo-Terra solidale, da Giustizia e Pace, dal Centro di ricerca e di azione sociali e da Secours Catholique-Caritas France – quattro movimenti ecclesiali firmano in Francia un documento contro i “paradisi fiscali”. Una campagna di denuncia rivolta a tutti i cristiani per l’assenza di trasparenza nei sistemi bancari e per favorire una più equa giustizia tributaria. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *