La speranza non muore!

Dedicato a Umberto Veronesi, direttore scientifico dell’Istituto europeo di oncologia, che nel suo libro dichiara: “Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste”. “Credo nel sole, anche quando non splende; credo nell’amore,[…]

Continua a leggere …

“Io” sono la madre!

Coraggiosa, una mia giovane alunna che in questi giorni mi scriveva per comunicarmi che era in attesa di un bambino. “Il padre del bambino – diceva – mi ha voltato le spalle come se nulla[…]

Continua a leggere …

Belgio, una legge eutanasica per i minori

Anche i minori di diciotto anni, e dunque i bambini, potrebbero diventare vittime dell’eutanasia. E’ l’assurdo proponimento maturato nelle scorse settimane dal parlamento belga e inviato al Senato per ottenere il via libera definitivo. L’iniziativa[…]

Continua a leggere …

Al telefono per…

“Benedizione agli amici che alla mia porta, senza essere chiamati, senza essere sperati, sono però venuti” (John Henry Newman). Le parole di questo splendido aforisma ottocentesco (scritto dal teologo anglicano ritornato al cattolicesimo J. H.[…]

Continua a leggere …

Prima che cali il sipario!

“Una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita, prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi”  (W. Shakespeare).[…]

Continua a leggere …

Trisomia 21

La sindrome di Down è una condizione genetica caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più nelle cellule: invece di 46 cromosomi nel nucleo di ogni cellula ne sono presenti 47, vi è cioè un[…]

Continua a leggere …

Io ho un sogno!

“I have got a dream” (Io ho un sogno) “Si, è vero, io stesso sono vittima di sogni svaniti, di speranze rovinate, ma nonostante tutto meglio concludere dicendo che ho ancora dei sogni, perché so[…]

Continua a leggere …

Lo spazio di una vita!

Giocare con la propria esistenza, trasformando la vita in una “gigantesca parabola del ricco epulone”! Questo è forse il rischio più grande per la società del terzo millennio. Il crescente bisogno di appagare i propri[…]

Continua a leggere …