Israele non dimentica Gino Bartali

Recentemente, a una tra le più grandi bandiere del ciclismo italiano, Gino Bartali, è stata riconosciuta ufficialmente la cittadinanza onoraria dello Stato ebraico. «Un riconoscimento, per il grande ciclista fiorentino – si precisa sul portale[…]

Continua a leggere …

“Mia chiesa amata e infedele”

«La prima cosa che sento arrivare dritta al cuore quando leggo queste pagine di papa Francesco è una insurrezione di libertà e di fedeltà. Libertà da tutto ciò che è abitudine, consuetudine, apparenza, per riattingere[…]

Continua a leggere …

Il tempo del risveglio

«A ogni mattino corrisponde un segreto che ancora nessuno conosce, nemmeno noi. Aspetta appena fuori dalla porta, quella della nostra stanza, dove comincia un nuovo giorno, un’altra opportunità per la nostra vita». È l’incipit della[…]

Continua a leggere …

Madeleine Delbrêl, venerabile

La Chiesa riconosce le virtù eroiche della Serva di Dio Anna-Maria Maddalena Delbrêl; nata a Mussidan (Francia) il 24 ottobre 1904 e morta a Ivry-sur-Seine (Francia) il 13 ottobre 1964. Considerata una delle figure più[…]

Continua a leggere …

Gli animali nella teologia

Un compendio di teologia degli animali e uno studio biblico accurato per restituire alle creature che Dio pone accanto agli uomini una collocazione antropologica e religiosa migliore. Sono questi i presupposti che spingono Gianfranco Nicora[…]

Continua a leggere …

Ecco come accogliersi nella diversità

Il «Messaggero dei Ragazzi» (MeRa) – il mensile francescano dedicato ai preadolescenti, edito dalla Messaggero Sant’Antonio editrice – propone per il mese di dicembre 2017 un’interessante inchiesta che abbraccia i temi dell’accoglienza e della diversità.[…]

Continua a leggere …