A piedi verso Roma per i diritti delle donne nella Chiesa

verso roma
Svizzera. I pellegrini alla partenza (foto SIR)

Un singolare pellegrinaggio a piedi – partito dalla Svizzera nei primi di maggio – si dirige verso Roma. Si tratta di una originale iniziativa che vede protagonisti sette donne e un uomo, decisi a raggiungere il cuore del cristianesimo per chiedere una maggiore parità di diritti all’interno della Chiesa Cattolica a favore delle donne.

In seno al progetto “Per una Chiesa con le donne” – scrivono i protagonisti dell’iniziativa – «vorremmo che in futuro gli uomini della Chiesa non facciano più riflessioni e non prendano più decisioni senza le donne per quanto riguarda la loro posizione, il loro ruolo e la loro funzione e per tutto ciò che concerne la Chiesa in generale».

L’inedito pellegrinaggio ha incuriosito anche altre persone, e nei tratti percorsi nella Svizzera orientale, tra Mainfeld e Coira, si sono uniti al gruppo 130 viandanti (di cui all’incirca un quinto sono uomini). Sono 4 le tappe organizzate, di cinque giorni ciascuna, dove ci si ritrova per pregare, cantare e dialogare. Oltre 400 le iscrizioni per prendere parte all’ultima tappa che porterà il gruppo a Roma, e l’obiettivo di superare il numero di mille partecipanti.

Il vescovo di San Gallo, Markus Büchel – come riportato dall’agenzia Sir – ha benedetto il gruppo alla partenza in una solenne celebrazione nella cattedrale e ha promesso di seguire il gruppetto di pellegrini spiritualmente, attendendoli all’arrivo a Roma previsto per il prossimo 2 luglio, e celebrando insieme a loro una Messa nella Basilica di San Pietro. «Vogliamo percorrere la strada della parità dei diritti assieme agli uomini della Chiesa, e non contro di loro» – spiega Hildegard Aepli, la principale ispiratrice del progetto.

Nei prossimi giorni il gruppo di pellegrini “Per una Chiesa con* le donne” attraverserà la Pianura Padana e in seguito il paesaggio collinare degli Appennini. A partire da giovedì della settimana prossima il gruppo si sposterà lungo la regione costiera tra La Spezia e Pisa. Giunti a Roma, il desiderio più grande sarebbe anche quello di incontrare Papa Francesco.

Scritto per Vatican Insider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *