Semplici e sorridenti!

sorridereMostrarsi semplici e sorridenti è l’arte suprema della vita” (Sergej Esenin). Una brevissima citazione, lapidaria e colma di significato, presa in prestito dalla saggezza del poeta russo Sergej Esenin per invitare il cuore alla letizia. Anche il Siracide, uno dei sette libri sapienziali della Bibbia, ci invita alla gioia: «Non abbandonarti alla tristezza, / non tormentarti con i tuoi pensieri. / La gioia del cuore è vita per l`uomo, / l`allegria di un uomo è lunga vita. / Distrai la tua anima, consola il tuo cuore, / tieni lontana la malinconia» (Sir 30, 21-23).

Qualche volta, però, non riusciamo proprio a non complicarci la vita! Sembra fatto apposta… se la realtà si presenta in forma semplice noi siamo capaci di rendere tutto difficile. E’ un’arte anche questa!!! L’arte, appunto, di complicarsi la vita… e qualche volta quella degli altri!

Un po’ più di semplicità non guasterebbe. Impariamo ad apprezzare di più le cose che già possediamo, non cerchiamone necessariamente altre rischiando di strafare e di perdere tutto. Se ci è possibile, poi, cerchiamo di sorridere di più o lasciamoci travolgere dal sorriso degli altri. Il nostro cuore non è fatto per morire, e un cuore allegro vive a lungo.

«Uno sguardo luminoso allieta il cuore; una notizia lieta rianima le ossa» (Proverbi 15, 30); «Un cuore lieto fa bene al corpo, uno spirito abbattuto inaridisce le ossa» (Proverbi 17, 22).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *