Il compleanno di Topolino

prima_2“La fantasia non potrà mai invecchiare, per la semplice ragione che rappresenta un volo verso una dimensione che giace al di là del tempo”. Di questo era convinto, Walt Disney, che in collaborazione con con Ubbe Ert Iwerks e la moglie Lillian Bounds – il 18 novembre 1928 in un film sonoro dal titolo “Steamboat Willitopolinoe” al Colony Theatre di New York – diede vita a Mickey Mouse. Il Topolino più famoso del pianeta sbarcò in Italia il 30 marzo del 1930, sul n.13 del settimanale torinese “Illustrazione del Popolo” (supplemento della Gazzetta del Popolo), diretto da Lorenzo Gigli, e pare che nel 1935 la Società delle nazioni, l’attuale ONU, nominò Topolino “simbolo internazionale di buona volontà”. Disney diceva che, attraverso la fantasia, realizzare l’impossibile è qualcosa di divertente; e ancora: “Un eroe non si misura dalla forza che possiede, ma dalla forza del suo cuore!”; ma soprattutto: “Potete immaginare, creare e costruire il luogo più meraviglioso della terra ma occorreranno sempre le persone perché il sogno diventi realtà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *