Il Santo protettore dei maturandi!

esamiA poche ore dagli esami di maturità, molti ragazzi giocano la carta del “Santo protettore” perché li assista durante le prove che sono chiamati a sostenere al termine del sospirato quinto anno di scuola superiore. Il sondaggio proposto da Skuola.net parla chiaro, al primo posto campeggia San Giuseppe da Copertino, protettore degli studenti, forte di un eccellente 42,9%, seguito da Santa Rita (12,3%), tradizionalmente invocata per le cause impossibili; seguono poi S. Espedito da Melitene, invocato per le cause urgenti (4,5%), S. Zaccaria, implorato contro il mutismo (5,2%), S. Egidio, invocato contro il panico (6,5%). Mentre il 22,7% –  forse maggiormente consapevole della propria preparazione – ha scelto di affidarsi esclusivamente alle proprie capacità.

Molti dei miei alunni si preparano agli esami di maturità e comprendo bene le loro ansie e la paura che qualcosa possa andare storto. Ci siamo passati tutti! Qualcuno, durante gli ultimi giorni di scuola mi chiedeva (con simpatica ironia) se durante gli esami avrebbero dovuto affrontare anche quello di Religione. Ed io con grande serietà (osservando la loro sorpresa) rispondevo di sì. “Certamente, ragazzi: la vita sarà il vostro esame di Religione!”.

Per tornare agli esami scolastici invio un sincero in bocca al lupo a tutti i giovani che si preparano alla maturità, e se durante le verifiche non riuscirete a dire proprio tutto ciò che avete (speriamo!) studiato, nella Bibbia c’è scritto: «Mi interrogavano su ciò che ignoravo» (Salmo 35, 11).

2 thoughts on “Il Santo protettore dei maturandi!

  1. Hi there, just became alert to your blog through Google, and found that it is truly informative. I am going to watch out for brussels. I will be grateful if you continue this in future. Many people will be benefited from your writing. Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *