Vietnam, verso gli altari il vescovo della speranza

Una delegazione vaticana del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace si recherà in Vietnam, dal 23 marzo al 9 aprile, per raccogliere le testimonianze (utili alla causa di beatificazione) sulla vita e l’opera del Cardinale Francis Xavier Nguyen Van Thuan,  l’Arcivescovo vietnamita che trascorse tredici anni del suo episcopato in prigione, di cui nove in isolamento. “I Vescovi, i fedeli, tutta la Chiesa in Vietnam, – dichiara all’agenzia Fides Monsignor Paul Nguyen Thai Hop, OP, Vescovo di Vinh e Presidente della “Commissione Giustizia e Pace” della Conferenza Episcopale del Vietnamita – nutrono forti speranze sul buon esito del processo di beatificazione del nostro amato Card. Xavier Van Thuan. E’ stato una persona speciale, che ha vissuto il Vangelo come unico criterio della sua vita”. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *