Cina, il gesto eroico di Wu Wen De

Nel mese di maggio dello scorso anno, il cattolico Wu Wen De – abitante la piccola cittadina di Gao Cheng, nella provincia dell’He Bei a nord della Repubblica Popolare Cinese – attirato da un grido disperato di aiuto non aveva esitato a prestare soccorso ad una ragazza aggredita da un rapinatore.

Di fronte all’indifferenza di molti passanti, Wu Wen De, poliomielitico dalla nascita, aveva lasciato il posto di lavoro per affrontare coraggiosamente l’aggressore della giovane donna. Questo eroico gesto gli costò però la vita. Wu Wen De venne, infatti, raggiunto da undici coltellate inferte senza nessuno scrupolo dal rapinatore. Wu Wen De morì per dissanguamento subito dopo essere stato portato in ospedale. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *