Bagnasco:educare ad un lavoro dignitoso

L’intervento del Presidente della Cei, mons. Angelo Bagnasco, al Convegno Nazionale dei Direttori della Pastorale Sociale, che si è aperto in questi giorni a Rimini sul tema: “Educare al lavoro dignitoso. 40 anni di pastorale sociale in Italia”, pone all’attenzione della nostra società civile una serie di richiami molto importanti, soprattutto nel contesto attuale “in cui la realtà del lavoro e della occupazione sono motivo di apprensioni, attese e ripensamento per tutti alla luce anche della contingenza internazionale”. L’educazione al lavoro dignitoso, secondo il pensiero espresso dall’ L’Arcivescovo di Genova, deve essere inquadrato nell’ambito della cultura, anzi – precisa Bagnasco – “del primato della cultura”. Lungi dal voler ingabbiare ideologicamente l’aspetto culturale del lavoro, il Presidente della Cei ritiene che la cultura non deve essere considerata un sottoprodotto delle forze economiche ma un fatto spirituale, in cui la dimensione religiosa assume un ruolo portante. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *