Non separiamo il teologo dal Papa: un colloquio con il direttore di Communio Aldino Cazzago

“Communio”, nasce nel 1972 da una intuizione del teologo svizzero H.U. von Balthasar, e tra i suoi fondatori annovera l’attuale pontefice. Qual è la missione che da allora Communio porta avanti?

La storia che “Communio” ha percorso, per più di un quarantennio, è abbastanza lunga e importante. Nel periodo immediatamente successivo al Concilio Vaticano II, la rivista più in vista di quel tempo (ancora oggi esistente) era “Concilium”, una rivista che tentava di rilanciare i temi e il rinnovamento ereditati dal Concilio stesso. A questa rivista contribuirono anche Hans Urs von Balthasar e Joseph Ratzinger con la pubblicazione di alcuni articoli. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *