Pace per il mondo impegno prioritario

Il Meeting Internazionale “Uomini e Religioni”, promosso dall’Arcidiocesi di Monaco e Frisinga e dalla Comunità di Sant’Egidio, che si è svolto a Monaco di Baviera dall’11 al 13 settembre si conclude con un Appello di Pace letto durante la cerimonia finale e firmato pubblicamente  dai 300 leader di tutte le religioni del mondo che hanno preso parte agli incontri.

“Non c’è futuro nella guerra. Non c’è alternativa al dialogo. Il dialogo è un’arma semplice a disposizione di tutti. Con il dialogo costruiremo un nuovo decennio e un secolo di pace. Diventiamo tutti artigiani della pace”. E’ l’invito che i leader mondiali delle religioni – radunati a Monaco nella storica Marienplatz – rivolgono a tutto il mondo. Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *